Padre Giulio Maria Scozzaro lancia la crociata mariana di riparazione


[sg_popup id=”1003″ event=”inherit”][/sg_popup]

È il momento come mai prima di manifestare con forza la nostra Fede, la piena fiducia in Gesù, la certezza che la Madonna è la Corredentrice del genere umano.

A Fatima la Vergine Santa insistette nelle sei apparizioni sull’urgenza della recita del Santo Rosario per fermare il violentissimo attacco dei diavoli contro l’umanità negli ultimi decenni del ‘900 e in questi tempi che viviamo.

L’autentico 3° Segreto dato ai tre Pastorelli nel 1917 ha avuto inizio con l’apostasia (perdita della Fede) nella Chiesa e con le armi chimiche, batteriologiche e nucleari inventate dagli scienziati per ridurre la popolazione mondiale e sul web si trovano incalcolabili articoli e dichiarazioni di subdoli personaggi famosi.

Stiamo assistendo alla realizzazione dei più violenti progetti dei diavoli contro Dio, l’unica sua vera Chiesa e l’umanità, e noi abbiamo l’Arma potentissima del Santo Rosario in grado di paralizzare o limitare il Male che i diavoli vogliono arrecarci tramite i potenti del mondo.

Essi hanno come prossimo obiettivo la riduzione della popolazione mondiale ed inizialmente quello di rendere schiavi uomini e donne del mondo, sottomessi in tutto.

La preghiera è l’Arma che paralizza ogni forma di Male, noi sappiamo che il Santo Rosario ci ottiene grandi Grazie.

Suor Lucia di Fatima disse a Padre Fuentes nel 1957 che «la Santissima Vergine ha voluto dare, in questa fine dei tempi in cui viviamo, una nuova efficacia alla recita del Santo Rosario.

ELLA HA TALMENTE RINFORZATO LA SUA EFFICACIA, CHE NON ESISTE PROBLEMA, PER QUANTO DIFFICILE, DI NATURA MATERIALE O, SOPRATTUTTO, SPIRITUALE, NELLA VITA PRIVATA DI OGNUNO DI NOI, O IN QUELLA DELLE NOSTRE FAMIGLIE, DELLE FAMIGLIE DEL MONDO, DELLE COMUNITÀ RELIGIOSE O ADDIRITTURA NELLA VITA DEI POPOLI E DELLE NAZIONI CHE NON POSSA ESSERE RISOLTO DALLA PREGHIERA DEL SANTO ROSARIO.

Non c’è problema, vi dico, per quanto difficile, che non possa essere risolto dalla recita del Santo Rosario. Con il Santo Rosario ci salveremo, ci santificheremo, consoleremo il nostro Signore e otterremo la salvezza di molte anime».

Noi figli e innamorati della Madonna siamo sicuri che Ella come Madre di Dio e Corredentrice ha il potere di fermare o mitigare il Male contro ognuno di noi e la Chiesa di suo Figlio?

Noi figli e innamorati della Madonna abbiamo compreso che tutti i diavoli tremano ad ogni Ave Maria e ogni Corona del Santo Rosario rende debolissimi i diavoli e si allontanano da noi velocemente, inoltre blocca i loro malefici progetti?

Noi figli e innamorati della Madonna vogliamo davvero aiutarLa per annullare questo virus e altri piani contro la nostra Fede, la libertà, i diritti umani, il lavoro, la famiglia e la sana educazione dei figli?

Carissimi, oltre a pregare con fervore e costanza, dobbiamo implorare la Madre di Dio e queste due intenzioni devono essere presenti in tutte le nostre preghiere:

LA CONVERSIONE DEI PECCATORI E LA PACE NEL MONDO.

ChiediamoLe con amorevole insistenza di mostrarsi quale Ella è, Regina dell’Universo e da Dio «costituita Sovrana del Cielo e della Terra, Condottiera dei suoi eserciti, Tesoriera delle sue ricchezze, Dispensatrice delle sue Grazie, Operatrice delle sue grandi meraviglie, Riparatrice del genere umano, Mediatrice degli uomini, Sterminatrice dei nemici di Dio e fedele Compagna delle sue grandezze e dei suoi trionfi» come scrisse il Montfort.

Oggi iniziamo una CROCIATA DI RIPARAZIONE con la Catena del Santo Rosario per ottenere dalla Regina delle Vittorie il suo potentissimo intervento quantomeno per mitigare ogni piano malefico dei potenti del mondo.

Impugniamo questa dolce Catena e pieni di fiducia imploriamo la Corredentrice di aiutarci perché siamo circondati dal Male, gli attacchi dei diavoli sono portati da incalcolabili personaggi ed Ella che è la Regina delle Vittorie può ottenerci benefici e protezioni.

Rileggiamo questo scritto ogni giorno come parte delle preghiere per rinforzare la volontà della preghiera e della recita di almeno due Corone del Santo Rosario per LA CONVERSIONE DEI PECCATORI E LA PACE NEL MONDO, ma ogni mattina dobbiamo consacrarci al Cuore Immacolato di Maria anche con brevi parole e con formule ben conosciute per offrire secondo le sue intenzioni tutto ciò che siamo, le opere, i sacrifici e le preghiere.

Stabilite degli orari nella giornata per recitare almeno due Corone del Santo Rosario per queste due intenzioni.

Qui mostriamo il vero amore alla Madonna, non tralasciamo mai queste Corone e se l’amore verso Lei è davvero grande, aumentiamo le Corone per incatenare ogni forma di Male che vuole sterminarci.

Le nostre preghiere incatenano i diavoli che agiscono in quanti odiano tutti noi, rendono deboli gli esecutori del Male e la Madonna riceverà le nostre insistenti richieste di intercessione.

La lotta tra Bene e Male si completerà ma con il Santo Rosario otterremo una drastica riduzione del potere che vuole sterminare l’umanità. Tutti i nemici di Gesù Cristo saranno annientati e come dice Lui nel Vangelo, «le stelle cadranno dal cielo e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte» (Mc 13,25). La Giustizia di Dio colpirà tutti gli operatori di iniquità.

Aiutiamo la Madonna con le Corone del Santo Rosario, questa è la nostra CROCIATA DI RIPARAZIONE sicuri che Ella sarà vittoriosa contro il Male che agisce nel mondo con nuovi esecutori ma il burattinaio è il solito Satana.

Presto vittoriosi lo saranno anche i figli devoti di Colei che è Onnipotenza Supplice.

PADRE GIULIO MARIA SCOZZARO

 


Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

Grazie 5 ssrosari 7coroncine alla divina misericordia per I morti senza sacramenti….grazie

Anche io dico SI a questa CROCIATA DI RIPARAZIONE