L’Avvocato Gianfranco Amato: “il DDL omofobia è una legge che uccide la libertà”


 

Il dottor Valerio Pece, nostro collaboratore, durante l’ultima puntata di “Tavola Rotonda”, trasmissione di approfondimento che va in onda mensilmente sulla nota emittente radiofonica Radio Maria, ha intervistato l’avvocato Gianfranco Amato, uno degli esponenti di punta del movimento pro-life italiano, che ha messo in guarda da quanto sta per essere discusso in Parlamento, cioè il Ddl Zan-Scalfarotto sulla cosiddetta omo-transfobia.

“Il DDL omofobia è una legge che uccide la libertà”, ha dichiarato l’Avvocato Gianfranco Amato.

QUI è possibile ascoltare l’intera intervista radiofonica.


Subscribe
Notificami
1 Commento
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

Penso che nessuno possa accusare il mondo cattiolico di omofobia dovendo, per comando evangelico, pieno rispetto alla persona umana in qualunque situazione e condizione si trovi,,con il dovere dell’amicizia senza discriminazioni. Mi auguro che questa testimonianza si manifesti anche in sede legislativa senza poerò cedimenti a logiche ideologiche fiulosofiche e materialiste, che contraddicono al dovere di affermare i principi inscritti nell’ordine naturale da Dio Creatore e affermati dalla Rivelazione del Vanmgelo di Cristo .