Padre Vittorio Battaglia racconta il miracolo eucaristico di Bolsena


La Basilica di Santa Cristina a Bolsena – cittadina dell’Alto Lazio- è lo straordinario luogo nel quale, nel lontano 1263, un sacerdote, dubbioso della reale presenza del Signore nell’ostia e nel vino consacrati, vide l’Eucaristia sanguinare durante la celebrazione della messa. Il luogo, divenuto santuario del miracolo eucaristico, è solitamente meta di copiosi pellegrinaggi da ogni parte del mondo, soprattutto nel periodo che precede la Solennità del Corpus Domini, che quest’anno in Italia si celebrerà oggi, domenica 14 giugno.

Il parroco, padre Vittorio Battaglia, intervistato da Vatican News ha spiegato che durante il lockdown tanti, via mail, hanno chiesto preghiere a Gesù Eucaristico per rafforzare la loro fede.

Il miracolo eucaristico di Bolsena “ha ravvivato nella Chiesa d’allora e ravviva tuttora la coscienza interiore e ha perpetuato il culto esteriore, pubblico e solenne, dell’Eucaristia, del quale Orvieto e Bolsena conservano ed alimentano nel mondo l’inestinguibile fiamma”.

Qui l’intervista Audio concessa a Vatican News da padre Vittorio Battaglia

 

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments