Aiutava chi si trovava nel bisogno. Julian Keen, 30 anni, altro agente ucciso negli Usa


L’agente della Florida Fish and Wildlife Julian Keen, 30 anni, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco nella notte mentre, seppur fuori servizio, tentava di fermare chi, dopo aver provocato un incedente, provava a darsi alla fuga.

L’agente Keen era soprannominato Batman per la sua innata vocazione per aiutare chi si trovasse nel bisogno.

Anche se per Black Lives Matter gli afroamericani che entrano a far parte delle forze dell’ordine smettono di essere neri, anche se per i media partigiani ci sono morti immeritevoli di qualsiasi attenzione, la vita dell’agente Julian conta.

Conta tantissimo.

 

LORENZO CAPELLINI MION


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments