Ha combattuto l’Isis come volontario in Siria. Curdo condannato da tribunale olandese!


Un tribunale dei Paesi Bassi ha condannato a 240 ore di servizi sociali, con annessa condanna sospesa a sei mesi in carcere, il cittadino curdo olandese Devin con l’accusa di aver prestato servizio come volontario per le Unità di protezione del popolo (YPG) in Siria nel 2016.

Tutto basato su foto tratte da Facebook.

In Europa si condannano i ragazzi che hanno combattuto l’ISIS come se dopo la seconda Guerra si fossero processati i soldati che combatterono e sconfitto il nazismo.

È davvero il mondo al contrario.

LORENZO CAPELLINI MION


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments