Il “guerrafondaio” che mette fine ai conflitti. Chiuse altre 5 basi militari in Afghanistan


Gli Stati Uniti hanno chiuso cinque basi militari in Afghanistan come parte dei trattati portati avanti con i talebani e il governo afgano.

Il settarismo islamico continuerà a mietere vittime in quel tormentato Paese ma di sangue di giovani americani ne è già stato versato abbastanza in una guerra senza fine e direi oramai senza senso. Meglio aiutare le forze regolari locali.



Certo non male per un guerrafondaio mettere fine ai conflitti. Promessa fatta, promessa mantenuta da Donald J. Trump.

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments