Emirati Arabi, cani addestrati a rilevare la positività al virus di Wuhan


Gli Emirati Arabi Uniti hanno addestrato con successo dei cagnoloni a rilevare la positività al virus di Wuhan dei passeggeri che arrivano negli aeroporti emiratini.

Primo caso al mondo a farlo con successo, lo riferisce con un certo orgoglio l’agenzia di stampa Emirates.

E meno male che sono animali impuri; maestri di ipocrisia come per l’omosessualità, il consumo di alcolici, il farsi passare da vittime quando sono gli aggressori, enemedia compiacenti.

Certo che i cani non mancano mai di dimostrare di essere creature eccezionali, un dono del Cielo.

 

Lorenzo Capellini Mion


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments