Le pozzanghere di questo mondo (spiagge, discoteche, stadi, centri commerciali) non dissetano…


2.08.2020

XVIII Domenica Anno A

Acqua pura, vino e latte insieme ad una alleanza eterna sono promesse dal profeta Isaia, che guarda al Cristo figlio di Davide, che avrà i favori dell’Altissimo.

Solo i beni messianici potranno saziare il bisogno delle anime: la grazia (acqua viva), la gioia vera (vino), il nutrimento dei figli (latte) che è la parola di Dio.

L’alleanza poi, fissa in eterno la mano potente di Dio sul Messia e il suo nuovo popolo di veri credenti. Questi non spendono fatiche e denari per ciò che non nutre: cercatori della verità e dell’eterna bellezza, non si dissetano alle pozzanghere di questo mondo, qua li sono spiagge, concerti e discoteche, stadi, velodromi e centri commerciali.

Non vanno a cercare oroscopi e telenovele, festival e “notti bianche”, villaggi turistici e abbuffate a prezzi scontati, piscine, fitness e centri di bellezza.

No, solo Dio basta e avanza! Dal suo amore, nulla ci potrà separare.

“Date voi stessi loro da mangiare”, dice Gesù ai suoi disce- poli. E moltiplica per loro pani e pesci. Le folle sono affamate di verità e di amore: solo chi ha Dio nel cuore potrà saziarle. I due cibi più grandi sono la parola di Dio e l’Eucaristia: solo questi danno la vita. Beato chi se ne nutre e ancor più beato chi li moltiplica e li distribuisce!

 

Padre Giuseppe Tagliareni

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments