La gente normale dimostra di poter fare a meno del “moralismo NBA”


Le partite della iper politicizzata NBA stanno registrando un clamoroso calo di spettatori tv.

E i loro lautissimi stipendi vengono dalle tv che vendono pubblicità di prodotti acquistati da tifosi di ogni orientamento politico.

La gente normale che vive una vita normale usando il telecomando dimostra di poter fare a meno di essere intrattenuta da questi atleti viziati, figurarsi se non può fare a meno del loro moralismo peloso osannato dai media che ignoriamo qualsiasi opinione non allineata.

E questo rifiuto di farsi abbindolare lo trovo rinfrancante.
Ora toccate loro il portagli e calcolerete la loro buona fede.

 

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments