L’ideologia eutanasica ci sta conducendo tutti verso il baratro


Fece scalpore, nel 2014, la scoperta del “Liverpool Care Pathway”, il protocollo medico usato dai medici britannici per accompagnare alla morte i pazienti all’insaputa dei genitori.

Questa procedura venne bandita dato che esistevano e sono tutt’ora valide linee guida specifiche che prevedono il loro coinvolgimento.

Purtroppo l’ideologia eutanasica che vede come unico e solo “miglior interesse” la morte di un paziente gravemente malato ci sta conducendo tutti verso il baratro, consenzienti o meno.

E’ una deriva che va fermata prima che sia troppo tardi o si ripeteranno casi come quello di questa bimba, e non solo, in cui qualcuno si erge a giudice della qualità della nostra vita e ne decide le sorti senza alcuno scrupolo di coscienza.

Emmanuele Di Leo


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments