I bimbi moriranno tra atroci sofferenze e la salute delle mamma sarà a rischio


Se andiamo avanti con questo governo che è contro la vita e la famiglia e perciò non fa gli interessi dei cittadini ma dei poteri forti, delle lobby e delle case farmaceutiche non c’è Speranza e non c’è futuro per l’Italia.

Parliamo del ministro Speranza, ministro che approfitta ora dell’estate e degli ombrelloni aperti per far tornare le mamme a casa mezz’ora dopo aver assunto il medicinale che ucciderà il loro bambino.

Tutto questo fregandosene sia del bambino che morirà tra atroci sofferenze, sia della salute della sua mamma visto che la pillola Ru486 è un pesticida umano molto pericoloso che ha causato molte morti sia in Italia che nel resto del mondo.

 

Giorgio Celsi

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments