Kamala Harris, l’eventuale vice di Joe Biden, è una buona notizia per Trump


Alla fine come candidata vice presidente di Joe Biden hanno scelto Kamala Harris che durante le primarie fu durissima con il candidato dei Dem.

Ma Sleepy Joe se lo sarà già bello che dimenticato.

Harris, a cui viene ricordato spesso di essere di origini caraibiche indo giamaicane, di certo poco per definirsi afro, è invisa ad una parte consistente della comunità afroamericana (e non solo) che non dimentica le sue controverse e contraddittorie politiche quando era District e poi General attorney in California.

Ora il giornale unico la santificherà in terra.

Secondo me la sua candidatura è una buonissima notizia, per Trump.

 

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments