Meeting dei giovani sotto il manto protettivo della Regina dell’Amore


Anche quest’anno a San Martino di Schio (Vicenza), sotto il manto protettivo della Regina dell’Amore, si è tenuto il “Meeting dei giovani”, oramai giunto alla 29^ edizione (Cenacolo, 15-16 agosto 2020).

Questo luogo di apparizioni mariane non ancora riconosciute, ma sulle quali la Chiesa non si è mai espressa in modo negativo, ha visto crescere una profonda ed intensa fede intorno al Cenacolo ed alla chiesetta di San Martino, luoghi nei quali il veggente Renato Baron (1932-2004) avrebbe ricevuto numerosi messaggi dalla Madonna e da Gesù dal 1985 sino al suo decesso avvenuto il 2 settembre del 2004, dopo lunga malattia.

Proprio il Cenacolo ha ospitato quest’anno il Meeting, che ha visto una grandissima partecipazione di fedeli uniti in preghiera, i quali hanno diligentemente rispettato le procedure di sicurezza.

A San Martino di Schio possiamo contemplare meravigliose statue della Madonna e del Signore, realizzate da abili scultori del Trentino-Alto Adige, tra le quali uno stupefacente Gesù in croce scolpito con misure e dettagli perfetti in quanto realizzato sulla base della Sacra Sindone.

Il Movimento Mariano Regina dell’Amore, presieduto da Mirco Agerde, è l’organizzatore del Meeting e, anche quest’anno, è riuscito a offrire delle giornate edificanti per tutti i partecipanti.Il programma spaziava dalle lodi mattutine alla Santa Messa, dall’Adorazione Eucaristica alle processioni – debitamente autorizzate -, per giungere infine alle varie testimonianze ed i serali Vespri.

La sera del sabato i pellegrini hanno potuto percorrere la Via Crucis sul Monte di Cristo, uniti in preghiera e condotti dagli organizzatori in una esperienza unica.

Il Meeting quest’anno si è dovuto svolgere in forma ridotta e la scelta è stata quella di limitare gli interventi degli ospiti valorizzando maggiormente l’aspetto della preghiera e del raccoglimento.

Ciò nonostante il coro della Regina dell’Amore ha dato un grandissimo contributo ed una prova del suo valore, il coordinamento delle attività e la ristorazione sono stati impeccabili, la cordialità è stata il “valore aggiunto” e, infine, i banchetti con il consueto materiale pro-life sono stati una tappa importante per gli ospiti.

Encomiabili anche tutti i volontari che si sono prodigati in opere servizio e di apostolato.

Il Meeting si è concluso con l’indimenticabile intervento di fra’ Pietro M. Pedalino, ideatore e conduttore del prezioso sito Tempi di Maria, il quale è riuscito a riassumere l’essenza dell’incontro donando messaggi molto profondi.

Importante anche il contributo di Don Federico Bortoli, che ha reso il Meeting molto meditativo grazie alle sue confessioni ed alla sua preziosa opera sacerdotale.

Per concludere anche quest’anno il Meeting, nonostante le varie difficoltà del momento, ha reso un gran servizio, ed ha permesso a tutti coloro che sono intervenuti, di “ricaricare le pile”.

I giovani necessitano di questo tipo di iniziative e testimonianze e, la loro partecipazione insieme a tutte le famiglie intervenute, ha dimostrato ancora una volta la necessità e la voglia di creare una rete profondamente cattolica.

Inutile dire che siamo trepidanti in attesa della trentesima edizione che, a Dio piacendo, si terrà il prossimo agosto sempre a San Martino di Schio. Per ulteriori informazioni: ufficio.movimento@reginadellamore.itwww.reginadellamore.org.

 

Gian Piero Bonfanti


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments