Trump concederà la grazia postuma a Susan B. Anthony


Il presidente Donald J. Trump ha annunciato che concederà la grazia postuma a Susan B. Anthony, che fu arrestata per “voto illegale” nel 1872 e che non ricevette mai la grazia. Eppure l’ultimo Democratico avrebbe avuto 8 anni per farlo.

Durante un evento alla Casa Bianca che commemora il 100° anniversario del 19° emendamento che diede alle donne il diritto di voto il presidente ha annunciato che firmerà la “grazia totale e completa” per l’attivista per i diritti delle donne, una delle figure preminenti de movimento che lottò per il suffragio universale.

Per celebrare il 100° anniversario del diritto di voto delle donne il presidente pensa alla costruzione di “una bella statua a Washington D.C. per onorare le molte donne coraggiose che hanno reso questo possibile per il nostro grande Paese”.

Questo suo strano modo di essere misogino. Ben fatto Donald J. Trump.

 

Lorenzo Capellini Mion

 

 

Foto: Susan B. Anthony nella foto storica di Frances Benjamin Johnston

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments