Piero Iafrate: “La Madonna ha salvato mio figlio dall’annegamento”


«Per la prima volta nella mia vita ho deciso di andare al mare il 15 di agosto, con la mia famiglia. Da quando sono nato ho trascorso questo giorno nel mio paese di origine, Arpino, dove si festeggia Maria SS Assunta. Questa volta siamo rimasti in zona e ci siamo recati a Tirrenia, una piccola frazione del litorale pisano, per trascorrere una giornata all’insegna della spensieratezza».

Nella tarda mattinata Piero è in acqua a giocare con il figlio in canotto, a circa 60metri dalla riva, quando le onde del mare si fanno più grosse ed inghiottiscono il bimbo. Nonostante l’uomo sia un ottimo nuotatore, il terrore in quel momento lo ha bloccato: continuando a scrutarsi intorno, a cercare, con la paura in gola, si è reso conto che era impossibile anche richiamare l’attenzione dei bagnini.

In quel terribile momento Piero si è rivolto alla Madonna «Non sapevo più cosa fare. Avevo paura che annegasse. Sono molto devoto ed ho invocato Maria Santissima Assunta e pochi istanti dopo mi sono ritrovato mio figlio tra le braccia. Per me è stato un miracolo».

Leggi tutto l’articolo Qui:

https://www.tg24.info/arpino-il-mare-aveva-inghiottito-il-bambino-lo-ha-salvato-la-madonna/

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments