La tratta delle cristiane da usare come schiave e convertire all’Islam continua…


Lisa Romani Mansi aveva 17 anni quando il 19 novembre 2019 scomparve mentre stava andando a scuola in un quartiere del Cairo (Egitto).

Quando la famiglia preoccupata provò a chiamarla trovò il suo cellulare muto.

Allora il padre, Romani Mansi, presentò subito una denuncia di scomparsa alla polizia, ma la risposta per ritrovare Lisa si è rivelata inadeguata per non dire assente.

Da allora di Lisa non si è saputo più nulla.

La tratta delle donne e ragazze cristiane copte da usare come schiave e convertire all’Islam continua.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments