Recuperare la memoria delle civiltà umane attraverso gli studi storici si può!


Di Emanuela Maccarrone

Il Dipartimento di storia della Chiesa della Facoltà di Teologia, presso la Pontificia università di Santa Croce, attiva un corso online sull’‘approfondimento dei grandi temi di storia religiosa degli ultimi sei secoli, in particolare quelli riguardanti il mondo cattolico’,proponendosi come contributo per‘ recuperare la memoria delle civiltà umane attraverso gli studi storici’; il titolo rilasciato è il Diploma in Storia del Cristianesimo Oltre l’Europa.

Alcuni dei temi affrontati riguardano la fine dell’unità cristiana occidentale tra Riforma e Controriforma ed il conseguente fenomeno della confessionalizzazione; le risposte del cattolicesimo ai differenti movimenti culturali della modernità: Rinascimento, Illuminismo, Romanticismo, Nazionalismo; la crisi della Rivoluzione Francese, la fine del potere temporale dei papi, e l’evoluzione del mondo cattolico sino al Concilio Vaticano II.

Il corso vuole approfondire le tematiche da un punto di vista ’della storia religiosa, della storia delle istituzioni, della storia dell’arte e dello sviluppo teologico, fornendo anche elementi ausiliari di metodologia e storiografia’.

La facoltà, inoltre, organizza un corso intensivo in lingua spagnola sulla teologia latino-americana, si terrà tutti i pomeriggi feriali a partire dal 30 ottobre fino al 16 novembre, incentrato su ‘le tesi teologiche più originali e si darà notizia dei quattro cicli conciliari dell’America latina e della teologia delle Conferenze generali’.

Le iscrizioni scadono il 28 settembre , mentre le lezioni avranno inizio a ottobre 2020 e si concluderanno a maggio 2021, i requisiti richiesti sono un Bachelor o una laurea in scienze umanistiche; gli interessati possono trovare tutte le informazioni sul sito della Pontificia università Santa Croce.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments