L’indomita Armenia utilizzerà “tutti i mezzi necessari” per proteggersi dalle nazioni Islamiche


Di Lorenzo Capellini Mion

L’indomita Armenia ha ribadito che utilizzerà “tutti i mezzi necessari” per proteggere i cittadini di etnia armena dagli attacchi dell’Azerbaigian supportato da altre nazioni Islamiche e afferma che le sue forze stanno guadagnando terreno nei combattimenti per l’enclave del Nagorno-Karabakh.

Commoventi i volontari assiri che si sono uniti a difesa della terra insanguinata dal genocidio ottomano mentre secondo un ultimo report almeno 64 combattenti siriani filo-turchi sono stati uccisi negli scontri tra le forze armene e azerbaigiane.

Forza Armenia!

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments