“Prepararsi alla guerra”. Le preoccupanti parole del presidente cinese


Di Lorenzo Capellini Mion

Il presidente cinese Xi Jinping durante una visita alla base del Corpo dei Marines nella città di Chaozhou il 14 ottobre avrebbe ordinato alle truppe del People’s Liberation Army di “prepararsi alla guerra”.

Secondo quanto riporta Xinhua il presidente Xi avrebbe detto ai soldati di “mantenere lo stato di massima allerta” e li ha invitati ad essere “assolutamente fedeli, assolutamente puri e assolutamente affidabili”.

Non è ancora chiaro se questo avvertimento fosse diretto all’India, al Giappone, a Taiwan o agli Stati Uniti o ad altri paesi con cui la Cina è coinvolta nella regione del Mar Cinese Meridionale. Anche il Vietnam ha dato recentemente segni di insofferenza per l’arroganza nei suoi mari da parte dell’esercito cinese.

Nella stessa occasione Xi ha minacciato di rovinare economicamente Hong Kong attraverso Shenzen.
Un ottobre caldissimo.

In tempi senza precedenti occorrono leadership senza precedenti.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments