Troppi cittadini, al minimo sintomo, si precipitano negli ospedali

Di Lorenzo Capellini Mion

I titoloni sono per due glorie nazionali, che si aggiungono alla lista dei divi dello sport mascherinizzati che supereranno il virus di Wuhan senza quasi accorgersi di averlo avuto.

Intanto a Milano gli ospedali invocano lo stop dell’assalto al Pronto Soccorso.

Troppi cittadini che al minimo sintomo si precipitano presso i nosocomi cittadini intasandoli di persone sane. Chissà di chi sarà la colpa.

In tutto ciò i reparti di pronto intervento del Sacco accetteranno solo “casi Covid” dirottando i malati in altre strutture, ed è pazzesco.

Qualcosa mi dice che ci sia lo zampino del prezzemolino d’oro al secolo Prof Galli.

Spero di non essere il solo a trovare tutto questo una vera follia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Lucia Lombardo, da esoterismo e cartomanzia ad una conversione intensa e repentina

Sab Ott 17 , 2020
Post Views: 12 Di Gian Piero Bonfanti