Trump, il vecchio indomito leone della libertà, trionferà!

Di Lorenzo Capellini Mion (nella foto con Donald Trump)

Il giornale unico, animato da attivisti travestiti da giornalisti, ci ha insegnato ad odiare Trump, e con chi odia la legge, l’ordine e la responsabilità personale non ha fatto alcuno sforzo.

E invece noi più ci dicevano di odiare e più amavamo, affamati di quella verità che quasi mai sta nella prima schermata di ricerca su Google.

Purtroppo hanno fatto presa tra gli ingenui e disinformati che si fanno condurre dai tanti ultra ricchi che vivono in un falso mondo di disinformazione e propaganda ma devono sapere e presto sapranno di non aver fatto proseliti.

Lo sanno e ora ci vorrebbero disillusi propinandoci storie false come i loro sondaggi.

Ma più provano a scoraggiarci e più crescono motivazioni ed entusiasmo.

Ed è ora che abbiano la prova che, dopo aver dato patenti negative di ogni tipo al presidente senza poterne dare alcuna evidenza, hanno fallito.

Sappiamo che colpiscono lui ma che l’obiettivo siamo noi e per milioni è diventato un fatto personale, e Stato per Stato, contea per contea, città per città, i cittadini di buona volontà voteranno come fosse questione di vita o di morte, la loro e la nostra.

Anche questa volta la lotta contro le forze del male sarà durissima. Più dura che mai perché per le élite sociopatiche e per la classe politica permanente si avvicina inesorabile la resa dei conti.

Per questo, anche questa volta quel vecchio indomito leone della libertà trionferà, e noi con lui. E i sondaggi belli che abbiamo visto sembrano confermare!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Voto postale negli Stati Uniti: manipolazioni e frodi in atto

Dom Ott 18 , 2020
Post Views: 20 Di Lorenzo Capellini Mion