Esiste un mondo peggiore di quello in mano ai Biden? Sì, quello in mano alle Harris


Di Martino Mora

Esiste un mondo peggiore di quello in mano ai Biden? Sì, quello in mano alle Harris.

Esattamente come la Clinton sarebbe stata ancora peggiore di Obama, la signora Kamala Harris fa più paura di Biden.

Perchè la donna liberal, kalergiana, mondialista, femminista, abortista, omosessualista mette oggi un carico di fanatismo ideologico nelle sue azioni che è superiore a quello che vi mettono gli uomini.

La donna liberal, come Kamala Harris, è un ‘Erinni’ assetata di vendetta. E’ la perfetta riproposizione, in posizione di potere, della dea madre degli antichi culti idolatrici, che castra, e poi uccide, i suoi figli e i suoi amanti.

E’ la donna malvagia che castra il maschio, perché lo odia, a meno che gli non sia meticcio, omoerotico e femminista.

Castra il maschio e cancella la civiltà, soprattutto quello che rimane del cristianesimo. Sin dagli antichi culti, questa madre sanguinaria e castrante si associa, non a caso, al serpente, o al capro o al ‘cornuto’.

Le Harris e le Clinton sono Erinni che odiano, che vogliono vendetta, che vogliono sangue, che vogliono guerra, Salvo poi chiamarla amore.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments