In Maria si compie perfettamente il disegno di Dio


Di Padre Giuseppe Tagliareni

8.12.2020. Festa dell’Immacolata.

Eva era senza peccato, ma sotto tentazione peccò e trascinò nel peccato anche Adamo: per causa loro, tutti siamo concepiti nel peccato. E da loro è venuta la maledizione e la morte.

Maria, come la saluta l’angelo Gabriele, è “piena di grazia”, perché fu concepita senza peccato originale, per essere degna di diventare la Madre del Verbo incarnato. In lei si compie perfettamente il disegno di Dio, che ci aveva predestinati ad essere santi e immacolati, degni di essere suoi figli adottivi.

Ma per noi ci vuole il Battesimo e gli altri mezzi di salvezza generati dalla croce di Cristo.

Sotto la croce, Maria col suo “fiat” a Dio, divenne la nuova Eva, madre di tutti i redenti. La sua immacolata concezione e la sua piena collaborazione al disegno di Dio, la fecero “Tuttasanta” Corredentrice del genere umano e Mediatrice di tutte le grazie.

Ogni uomo è chiamato a rinascere dall’acqua e dallo Spirito Santo e avere Maria per madre.

Le donne che vestono come Eva (moda, spiagge), fanno peccare gli uomini e si fanno socie di Satana.

Maria, dopo Gesù, è la donna che ci insegna a parlare con Dio nel migliore dei modi.

Dio ha disegni santi e sapienti per ognuno dei viventi. La risposta di chi ama Dio è una sola: “Eccomi: Sia fatto di me secondo la tua parola!”.

Chi si fa servo di Dio, sappia che Dio lo onorerà con la gloria del Cielo. Ma oggi il “sì” non è di moda: piace a tutti fare a capriccio.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments