Molti bestemmiano la Madonna: come possono avere la salvezza di Dio?


ORA GESÙ È NELL’EUCARISTIA E TROPPI NON SE NE CIBANO

Di Padre Giuseppe Tagliareni

Geremia predisse la distruzione di Gerusalemme (587 a. C.) e la dispersione del popolo ebraico, a causa dei delitti dei capi religiosi di allora. Vide anche il ritorno degli esuli da Babilonia e da tutte le terre dove erano stati dispersi. Predisse una nuova era di giustizia e di pace, ad opera di un discendente di Davide “che regnerà da vero re e sarà saggio ed eserciterà il diritto e la giustizia sulla terra” e che avrebbero chiamato “Signore nostra-giustizia” (Ger 23,5.6), . Allora avrebbe Dio costituito per le sue pecore, “pastori che le faranno pascolare, così che non dovranno più teme re” (v. 4).

Il Profeta sottolinea le desolanti condizioni dei suoi tempi: “La terra è piena di adùlteri; per la maledizione tutta la terra è in lutto,.. La loro corsa è diretta al male e la loro forza è l’ingiustizia. Persino il profeta, persino il sacerdote sono empi, persino nella mia casa ho trovato la loro malvagità…praticano la menzogna, danno aiuto ai malfattori, e nessuno si converte dalla sua malvagità; per me sono tutti come Sòdoma e i suoi abitanti come Gomorra” (vv. 10-11.14). E oggi?

L’angelo di Dio invita Giuseppe a prendere con sé Maria col Bambino che porta nel grembo: Gesù (Dio salva). Ed egli lo fece prontamente, unendo per sempre la sua vita a Gesù e Maria. Tanti cattolici e tutti i Protestanti non prendono con sé la Madonna e anzi la bestemmiano: come possono avere la salvezza di Dio? Ora Gesù è nell’Eucaristia e troppi non se ne cibano.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments