Uno sguardo femminile sul miracolo della Natività


LA GENEROSITÀ E LA CARITÀ FEMMINILI PERMETTONO INCARNAZIONI SENZA TEMPO DELLO SPIRITO DEL NATALE

Di Angelica La Rosa

In attesa del Santo Natale, il CSFI, Centro Studi Femininum Ingenium, proporrà fino al 23 dicembre un ciclo di incontri online con tre brillanti studiose italiane: Ilaria Pagani, Storica dell’arte e Vice Direttore di Studi sull’Oriente Cristiano, Raffaella Leproni, Professore aggregato di Lingua e Traduzione Inglese dell’Università di Roma Tre, Eugenia Massari, Esperta di comunicazione culturale e content design.

I primi due appuntamenti si sono svolti nei giorni scorsi. Il primo webinar, che si è svolto il 9 dicembre in occasione della presentazione del libro di Ilaria Pagani, Baldovino IV di Gerusalemme. Il re lebbroso (Graphe.it Edizioni, 2020), ha avuto come tema il ruolo delle donne nella costruzione del Regno di Gerusalemme e dei potentati di Oltremare.

Nell’epoca della Crociata come pellegrinaggio armato, sullo sfondo della cultura e dei valori del XII secolo, si staglia la figura di Baldovino IV, giovane re di Gerusalemme che, pur affetto da una devastante malattia come la lebbra, difese le terre conquistate dai cristiani affrontando le armate del suo grande rivale Saladino. In questo modo di cavalieri, di arme e di amori, un ruolo fondamentale è ricoperto dalle dame. Durante il webinar hanno “preso vita”, in un carosello di figure femminili affascinanti e di grande rilievo storico, le figure delle principesse armene, delle quattro figlie del re, Melisenda, le principesse bizantine, Agnese di Courtenay, Sibilla sorella di re Baldovino IV, Caterina Cornaro e Carlotta di Lusignano.

Il secondo incontro online si è svolto lo scorso 16 dicembre con la partecipazione di Raffaella Leproni, e ha avuto per tema il bellissimo libro “A Marry Christmas and other Christmas Stories”, che raccoglie i preziosi racconti natalizi di Louisa May Alcott.

Queste storie risultano molto piacevoli ma anche molto attuali, poiché – pur attingendo all’esperienza personale della famiglia di Alcott e alle esperienze nei movimenti abolizionisti e per il suffragio femminile, grazie alle quali la trama rivela dettagli autentici del Natale dell’America del diciannovesimo secolo -, la loro enfasi sulla generosità e la carità li rendono incarnazioni senza tempo dello spirito del Natale e del messaggio di speranza portato dal Salvatore.

La terza ed ultima conversazione online, per questo ciclo, si svolgerà il prossimo 23 dicembre con la studiosa Eugenia Massari, che offrirà alcune interessante riflessioni sulla Poetica del Pulviscolo, ovvero sullo spirituale nella poesia femminile. La Massari cercherà un confronto quasi dialogico tra due poetesse tanto distanti per epoche e cultura, ma tanto vicine per ricerca spirituale: Isabella Morra ed Emily Dickinson.

È possibile chiedere informazioni sui webinar svolti e su quello che si svolgerà il 23 dicembre inviando una e.mail a eventi.CSFI@gmail.com o contattando la pagina FB Femininum Ingenium.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments