Ecco chi sono oggi i Santi Innocenti martiri


OGGI È NEGATA LA VITA GIÀ NEL SENO MATERNO, UN PADRE E UNA MADRE CERTI, UNA FAMIGLIA NATURALE, IL PROPRIO SESSO, L’INFANZIA E UNA CRESCITA ARMONICA

Di Padre Giuseppe Tagliareni

Santi Innocenti martiri.

Il re Erode, conosciuta dai Magi la nascita del Messia, mandò i soldati a Betlemme ad uccidere tutti i bambini dai due anni in giù, per garantire il trono alla sua dinastia.

Questi sono i primi martiri di una schiera di uccisi per Cristo, che attraversa tutta la storia fino alla fine, dimostrando la presenza di Satana, l’usurpatore, l’omicida fin dalle origini e padre della menzogna, il prepotente assassino che vuole sterminare l’umanità.

Oggi a molti bambini è negata la vita già nel seno materno (aborto), un padre e madre certi (fecondazione in provetta e utero in affitto), una famiglia naturale (affidamento a coppie omosex), il proprio sesso (teoria gender), l’infanzia (infanticidio), la crescita armonica (distruzione della famiglia; cambio di sesso).

Leggi e costumi sono contro la vita, la famiglia e l’infanzia: segno del potere di Satana, che trova nell’egoismo un potente alleato. Per questo oggi ci si sposa tardi, vige la contraccezione, il figlio unico e la casa piena di divani, cellulari e balocchi. Ma le culle sono vuote. Quale futuro?

“Dio è luce e in lui non c’è tenebra alcuna. Se diciamo di essere in comunione con lui e camminiamo nelle tenebre, siamo bugiardi e non mettiamo in pratica la verità… Se diciamo d’essere senza peccato, inganniamo noi stessi e la verità non è in noi… Se qualcuno ha peccato, abbiamo un Avvocato presso il Padre: Gesù Cristo, il giusto”.

Il suo Sangue lava le colpe.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments