Coppia, famiglia, gruppi e tradimenti. Nuove iniziative della San Paolo…


A 5 ANNI DA AMORIS LAETITIA LE EDIZIONI SAN PAOLO LANCIANO TRE LIBRI SU FAMIGLIA, GRUPPI E TRADIMENTO…

Di Angelica La Rosa

In occasione dell’anniversario dei cinque anni di Amoris Laetitia, Papa Francesco ha annunciato un anno dedicato alla Famiglia (dal 19 marzo 2021 al 26 giugno 2022).

Per questa occasione speciale, le Edizioni San Paolo ha pensato di diffondere una serie di testi e strumenti sul tema della coppia e della famiglia, pensati per la formazione e per coloro che guidano i gruppi.

I volumi fino ad ora usciti in libreria sono 3.

Il primo è quello di Claudio Gentili e Laura Viscardi dal titolo “Moglie regista e marito protagonista. I percorsi di Betania” (pp. 256, euro 18).

Una grande regista e un grande pro­tagonista, spo­sati da 43 anni, collaborano con pari dignità e con compiti diversi per una fa­miglia in cammino. A Roma, nel 2004, i coniugi hanno fondato il Centro di Formazione Betania (www.centroformazionebetania.it).

Questo libro, a par­tire dai vissuti di tante coppie che hanno cercato di costruire una bella armonia familiare, propone una modalità rinno­vata di relazione di coppia, ispirata al “prendersi cura”: cura di sé, cura dell’al­tro, cura del rapporto con Dio.

Curare è un continuo “zappettare” il campo della propria umanità, dalla dimensione del­la famiglia fino a quella della comunità: anche la pastorale familiare, nel nostro tempo secolarizzato, non può che essere una pastorale della cura.

Nelle relazioni umane che costruiamo si gioca, nelle diversità dei carismi femminile e maschile, la realizzazione della vita personale e dell’intera società. I Percorsi di Beta­nia (questo è il quarto, i primi 3 sono: “Complici nel bene” del 2017; “I nostri figli ci guardano”, del 2018; “Riamarsi dopo una crisi”, del 2019) sono uno straordinario percorso spirituale per coppie credenti e non credenti, alla luce di Amoris Laetitia.

Il secondo libro appena lanciato è quello di Anna Bertoni, “Passi di gruppo. Saper stare nei gruppi, saper condurre gruppi” (pp. 160, euro 16).

Anna Bertoni, psicologa, associata di Psicologia sociale presso la facoltà di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, conduce, pagina dopo pagina, a comprendere come si formano i gruppi sociali e come funzionano, dedicando consigli preziosi a chi (dagli educatori ai catechisti fino ai professionisti della formazione) vive l’esperienza di condurre un gruppo e vuole affinare le proprie capacità di gestire un gruppo e comprendere i processi che lo definiscono.

“I gruppi non sono solo dei contesti a cui decidiamo o meno di appartenere, ma anche una forma di relazione che ha strettamente a che fare con la nostra identità. Immersi come siamo in una cultura che vuole sedurci, facendoci pensare che possiamo farcela da soli, parlare di gruppo può sembrare una scelta controcorrente, ma in realtà significa parlare di noi e del nostro definirci nella vita e nella comunità”, si legge nella presentazione del testo.

Il terzo libro appena lanciato dalle Edizioni San Paolo è quello di Salvatore Palazzo “Guarire dalle ferite del tradimento. Prospettive e percorsi di riconciliazione” (pp. 128, euro 15).

Salvatore Palazzo, psicologo e psicoterapeuta sistemico, si occupa di relazioni di coppia e sessuologia clinica presso l’Associazione di Psicologia e Psicoterapia “Il Conventino”, in cui è vicedirettore e didatta della Scuola di psicoterapia Sistemico-Dialogica di Bergamo.

Nel testo riflette sul tradimento che è un evento che si abbatte nella vita psicologica e sociale della coppia, mettendo in serio rischio la sua stessa esistenza.

Questo libro spiega che è proprio nei momenti più difficili dell’esistenza che le persone esprimono capacità impensabili.

Accompagnando i lettori nelle varie fasi della crisi e portando le storie di tante altre coppie, “Guarire dalle ferite del tradimento. Prospettive e percorsi di riconciliazione” mostra che ognuno di noi può riconoscere di avere capacità di mediazione, di negoziazione, di perdono, di forza, di coraggio. Le situazioni di stallo, i tunnel dell’anima, il guado dei sentimenti, possono trovare una motivazione che dirige verso un futuro più accettabile. La resilienza nella coppia permette di unire le forze, in modo condiviso, per fronteggiare il pericolo della rottura del legame.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments