Si è veramente disposti a tutto l’impegno necessario che la Fede richiede?


“LA VITA NON SI INGANNA”: LE RIFLESSIONI DI PADRE ANGELO BENOLLI O.M.V.

Di Paola Liberotti

La forza della Verità che rende davvero liberi, diventando finalmente capaci di rinnovare totalmente la propria esistenza: questa, in sintesi, l’essenza più autentica dei libri di padre Angelo Benolli O.M.V., fondatore e presidente dell’associazione Italia Solidale del Volontariato per lo sviluppo di vita e missione – ONLUS, ormai da tanti anni impegnata nell’aiuto ai bambini bisognosi nelle varie parti del mondo, nonché nell’appoggio spirituale offerto a tutte le persone di buona volontà.

In particolare, fra le sue numerose pubblicazioni, trattiamo ora “La vita non si inganna” (Italia Solidale Editrice): si tratta di pagine illuminanti e ispirate, in grado di cambiare in profondità ognuno di noi, se si è veramente disposti a tutto l’impegno necessario nella Fede, come il lettore potrà personalmente constatare.

Fra i principali argomenti affrontati, sono particolarmente degni di nota: la concezione dell’Albero della Vita, ovvero della pienezza di energie meravigliose che, fin dalla Creazione, Dio ha infuso in ogni essere umano; la differenza tra Io Potenziale e Io Reale; i condizionamenti profondi che da sempre schiavizzano l’essere umano, vittima, praticamente dalla culla alla tomba, di una marea di profondi inganni senza fine e, a prima vista, senza possibilità di riscatto; la debolezza-confusione sostanziale in cui decade l’uomo, una volta che per sua disgrazia si stacca da Dio, Fonte primigenia dell’Amore e della Pace Infinita, e, nel contempo, la possibilità offerta a tutti di rialzarsi da tale situazione tenebrosa, liberandosi finalmente dalle catene di inganni millenari e da errori gravissimi destinati a colpire irreversibilmente ogni essere umano nel suo spirito, nella psiche e infine nel corpo, con l’interessantissima teoria (che fa davvero riflettere!) riguardo l’origine dei tanti, troppi mali fisici e psichici che affliggono l’uomo del nostro tempo.

L’uomo del nostro tempo è apparentemente circondato da ogni benessere materiale, nel cosiddetto Occidente “civilizzato e benestante”, ma, in realtà, è incredibilmente fragile e sempre più abbandonato ed estraneo a se stesso, per colpa dello spaventoso materialismo e ateismo dilagante.

Tutto ciò, e molto altro ancora, il lettore curioso potrà scoprire fra le pagine dei pregevoli saggi dell’Autore: destinati a far riflettere chiunque sia alla sincera ricerca della Verità. Questa, allora come oggi, ben lungi dall’essere rappresentata nella falsissima società attuale, ha un Unico Nome: Gesù Cristo, Sapienza di Dio Incarnata, Vero Dio e Vero Uomo. Egli è Il Solo che possa davvero rivelarci “la Verità tutta intera che rende liberi”, se riusciremo a trovare la forza e il coraggio per “ritrovare” pienamente noi stessi, grazie a un autentico, profondo rapporto con Dio, e riscoprendo, di conseguenza, il vero (e troppo abusato!) significato della parola Amore.

* Legio Mariae – Roma

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments