Le pandemie saranno messe a servizio del globalismo più spinto?


SI VA VERSO UN MONDO SENZA CONFINI GESTITO DA UN SUPER GOVERNO TRANSAZIONALE SANITARIO CON ALLE SPALLE IL MERCATO PIÙ LUCROSO IN ASSOLUTO?

Di Lorenzo Capellini Mion

Più di 20 leader nazionali, tra cui il francese Emmanuel Macron, il britannico Boris Johnson, l’Italiano Mario Draghi e la tedesca Angela Merkel, hanno sottoscritto un articolo in cui ci avvertono che non sia una questione di se ma di quando si concretizzerà la prossima crisi sanitaria che colpirà il pianeta. Per via che la campagna vaccinale sarebbe la salvezza e non, chissà, un viatico.

Nella lettera si richiede una maggiore cooperazione internazionale e si invitano le nazioni a lavorare insieme per un nuovo trattato internazionale per la preparazione e la risposta alle prossime pandemie, che danno per certe, superando isolazionismi e nazionalismi.

Un mondo senza confini gestito da un super governo transazionale sanitario con alle spalle il mercato più lucroso in assoluto. Con la benedizione del Vaticano?

È solo un accenno di come le pandemie siano e saranno messe a servizio del globalismo più spinto con l’Europa a fare da avanguardia del nuovo mondo che verrà.

Stop the Great Reset!

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments