Sulla Madonna i Protestanti scelgono vie che a Gesù non piacciono


B.V. Maria Madre della Chiesa

Di Padre Giuseppe Tagliareni

“[Dopo che Gesù fu assunto in cielo, gli Apostoli] ritornarono a Gerusalemme dal monte detto degli Ulivi… Entrati in città, salirono nella stanza al piano superiore, dove erano soliti riunirsi: vi erano Pietro e Giovanni, Giacomo e Andrea, Filippo e Tommaso, Bartolomeo e Matteo, Giacomo figlio di Alfeo, Simone lo Zelota e Giuda di Giacomo. Tutti questi erano perseveranti e concordi nella preghiera, insieme ad alcune donne e a Maria, la madre di Gesù, e ai fratelli di lui” (At 1,12-14).

Questa preziosa testimonianza di S. Luca menziona il “piccolo resto” dei primi credenti: poco più di un centinaio di persone. Tra di loro c’è Maria. Essa godette di un ruolo unico, voluto da Gesù e da tutti accettato: essere la Madre di tutti. Ai piedi della croce aveva ricevuto Giovanni come primo figlio. Col suo “Fiat!” alla redenzione, è diventata la Corredentrice e Madre dei redenti, i viventi nella grazia, la nuova Eva, che prende il posto della prima, insieme a Gesù nuovo Adamo. Da qui parte la nuova umanità redenta.

Il primo a prendere Maria per Madre fu S. Giovanni, l’apostolo prediletto, per esplicita volontà testamentaria di Gesù che disse: “Ecco tua Madre!”. Non si può essere di Gesù se non si ha Maria per Madre. Molti, come i Protestanti, ne fanno a meno. Ma scelgono vie che a Gesù non piacciono. Non può avere Dio per Padre chi non ha Maria per Madre.


Subscribe
Notificami
1 Commento
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

È vero, la nostra mamma è Maria