Intitolato alla memoria di Stefano Bertacco un centro servizi per anziani di Verona


L’ON. MELONI: “ERA UN COMBATTENTE GENTILE, SEMPRE COL SORRISO E PRONTO AD AFFRONTARE QUALUNQUE SFIDA”

Di Angelica La Rosa

“A un anno dalla scomparsa del nostro Stefano, ricordiamo la sua forza e il suo coraggio. Era un combattente gentile, sempre col sorriso e pronto ad affrontare qualunque sfida. Stefano non era solo un senatore di Fratelli d’Italia, era un amico, una persona sulla quale chiunque di noi poteva contare sempre. Anche per lui, continueremo ogni giorno a portare avanti le nostre battaglie. Per quell’Italia giusta e orgogliosa che voleva costruire”.

Così ha dichiarato la leader di Fratelli d’Italia, l’onorevole Giorgia Meloni, presente a Verona, durante l’intitolazione di un centro servizi per anziani della città scaligera in onore del senatore di Fratelli d’Italia Stefano Bertacco, scomparso un anno fa, il 14 giugno 2020, dopo una lunga malattia.

Diventato senatore della Repubblica il 25 settembre 2014, subentrando a Maria Elisabetta Alberti Casellati, oggi Presidente del Senato ed allora eletta membro laico del Consiglio superiore della magistratura, è stato capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato fino al 18 luglio 2018, quando gli è succeduto il senatore Luca Ciriani.

Cresciuto politicamente nel Movimento Sociale Italiano, Bertacco era poi confluito in Alleanza Nazionale per poi passare a Fratelli d’Italia. A lungo è stato impegnato anche nell’associazione Agaras che sostiene la Comunità di San Patrignano.

Sempre nella stessa giornata Giorgia Meloni ha presentato a Verona, con il giornalista Mediaset Paolo Del Debbio, il suo libro “Io sono Giorgia”.

 

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments