India: quando la Polizia se ne frega e colpevolizza la vittima…


INDIA: QUANDO NASCERE FEMMINA IN CERTI CONTESTI “CULTURALI” DIVENTA UN INCUBO…

Di Lorenzo Capellini Mion

Non vorrei distrarre dalla lotta per i pronomi e dal terribile patriarcato dell’uomo occidentale bianco etero, ma in India ogni 16 minuti una donna (o bambina) si rivolge alla polizia, che spesso se ne frega e/o colpevolizza la vittima, in quanto vittima di uno stupro, singolo o di gruppo.

E se il numero sembra enorme esso non rappresenta neppure lontanamente la tragica realtà di nascere femmina in certi contesti “culturali”, basti pensare che si stima che oltre il 90% delle aggressioni sessuali non viene denunciato. Chiusa parentesi!

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments