Scienziati israeliani affermano che il Covid potrebbe essere curato con meno di 1 dollaro al giorno


IL VIRUS DI WUHAN PUÒ ESSERE CURATO IN POCHI GIORNI SENZA RILEVARE CONTROINDICAZIONI GRAZIE AD UN FARMACO PARTICOLARE…

Di Lorenzo Capellini Mion

Un ulteriore studio condotto dagli scienziati dell’israeliano Sheba Medical Center ha dimostrato che il virus di Wuhan può essere curato in pochi giorni senza rilevare controindicazioni grazie ad un farmaco “innominabile”…

Come scrive il Jerusalem Post, quasi il 72% dei volontari trattati con questo farmaco è risultato negativo al virus entro il sesto giorno dall’inizio del trattamento. Al contrario, solo il 50% di coloro che hanno ricevuto il placebo è risultato negativo. Inoltre lo studio, che ha esaminato quanto fossero infettivi i pazienti, ha scoperto che solo il 13% dei pazienti trattati con questa medicina era infettivo dopo sei giorni, rispetto al 50% del gruppo di persone che era stato trattato con placebo.

Nell’ultimo decennio il medicinale in questione ha già mostrato, attraverso molteplici studi clinici, la sua effettività contro virus che vanno dall’HIV, all’influenza, dallo Zika al West Nile.

Probabilmente il suo difetto principale è che è molto economico, meno di 1 dollaro al giorno. In un Paese come il Bangladesh curare un persona costerebbe in tutto meno di 4 dollari.

A proposito, in India per aver mentito sulla sua efficacia il capo nazionale degli scienziati dell’OMS rischia di essere condannato alla pena capitale o alla prigione perpetua.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments