La “Holy Faith Foundation” aiuterà i cattolici licenziati perché hanno rifiutato il vaccino


ERIC SAMMONS, PRESIDENTE DELLA HOLY FAITH FOUNDATION: “MOLTI FEDELI CATTOLICI DEVONO SCEGLIERE TRA VIOLARE LA LORO COSCIENZA O SOSTENERE LE LORO FAMIGLIE. LI AIUTEREMO NELLA TRANSIZIONE VERSO UN NUOVO LAVORO CHE NON COMPROMETTA LA LORO FEDE”

Di Angelica La Rosa

 

La Confraternita di Nostra Signora di Fatima, sotto la direzione del Vescovo Athanasius Schneider, ha lanciato la “Holy Faith Foundation”. Questo nuovo apostolato aiuterà finanziariamente i cattolici che hanno perso il lavoro a causa del loro rifiuto a vaccinarsi contro il Covid-19.

I datori di lavoro in tutti gli Stati Uniti, sostenuti dall’attuale amministrazione presidenziale del falso cattolico Joe Biden, e da vari governi statali, hanno infatti richiesto ai dipendenti l’obbligo di assumere il vaccino anti Covid-19 per potere continuare a lavorare. Per molti cattolici ciò ha costituito, naturalmente, una violazione della libertà di coscienza.

Sebbene alcuni datori di lavoro consentano esenzioni religiose, un numero crescente di persone rifiuta tali esenzioni e interrompe unilateralmente il contratto di lavoro dei non vaccinati. E questa situazione ha riguardato anche padri di famiglie cattoliche con più figli e monoreddito, che ora si trovano molte porte chiuse relative alla ricerca di un nuovo lavoro.

La Holy Faith Foundation raccoglierà fondi e, a breve termine, distribuirà sovvenzioni a famiglie bisognose come queste.

“Molti fedeli cattolici sono stati messi in una posizione impossibile da sostenere”, ha dichiarato Eric Sammons, presidente della Holy Faith Foundation. “Devono scegliere tra violare la loro coscienza o sostenere le loro famiglie. La Holy Faith Foundation li aiuterà nella transizione verso un nuovo lavoro che non comprometta la loro fede”.

La Confraternita di Nostra Signora di Fatima (che ha la sua sede fisica a a Steubenville, in Ohio) è una famiglia mondiale di cattolici che si dedicano al cercare di favorire il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria ed è stata fondata nel 2020 da Christopher P. Wendt (Direttore Internazionale) e da Michael Sirilla (Professore di Teologia Dogmatica e Sistematica). La Confraternita è stata approvata da Sua Eccellenza il Vescovo Athanasius Schneider il 26 luglio del 2020.

Il vescovo kazako sarà a Verona il prossimo 23 novembre dove presenterà il suo libro “Christus Vincit”.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments