Sanremo Christian Music 2022: ecco il Festival italiano della canzone cristiana

di Giuseppe Brienza

FABRIZIO VENTURI, DIRETTORE ARTISTICO DEL PRIMO FESTIVAL DI SANREMO DELLA CANZONE CRISTIANA, ORGANIZZATO CON IL PATROCINIO DEL COMUNE E DELLA DIOCESI DI SANREMO, ANNUNCIA I NOMI DEI 24 ARTISTI CHE SALIRANNO SUL PALCO DELL’AUDITORIUM DI VILLA SANTA CLOTILDE DAL 3 AL 5 FEBBRAIO

Un sogno che diventa realtà. Dopo le sofferenze patite l’anno scorso al teatro Ariston dai cattolici e da tutti gli italiani che conservano un pur minimo rispetto del Sacro (cfr. Sanremo, bufera su Fiorello. La corona di spine, il bacio gay e le volgarità scatenano l’ira del vescovo), dal 3 al 5 febbraio si terrà nella “città dei fiori” una kermesse canora destinata a valorizzare la vera anima della musica italiana.

Nella splendida cornice della Villa Santa Clotilde-Opera San Orione, infatti, negli stessi giorni in cui Amadeus condurrà per la terza volta di seguito la manifestazione che è stata un tempo il vivaio della cultura popolare e del cantautorato nazionale, potremo ascoltare il primo Festival della Canzone Cristiana di Sanremo, diretto e condotto da Fabrizio Venturi.

Il cantautore fiorentino, che sarà affiancato da DJ Mitch di Radio 105 sul palco dell’Auditorium di Villa Clotilde, ha appena comunicato la seguente lista ufficiale dei 24 partecipanti che comporranno il cast della prima edizione del festival:

Alex Cadili – “Per te Gesù”;

Antonio Labate – “Gli angeli”;

Beppe Bianco – “Nel tuo sorriso la speranza”;

Carmela Iacono – “Preghiera dei vincenziani”;

Cantammo a Gesù – “Tu sei l’eternità”;

Dino Santonico – “Amami come solo sai far tu”;

Fra Vinicius- “Vale la pena”;

Alisa De Marco – “Libera di andare”;

Marta Falcone – “Ho sentito parlare di te”;

Dajana e Eminio Sinni – “Padre nostro”;

Isaura Nencini – “Per essere felice”;

Karen Marra – “Vento”;

IKaktus – “Come se piovesse cielo”;

Letizia Mariotti – “Ecco, la conversione”;

Marco Tanduo – “Grazie mio Dio”;

Mariarosaria Finocchiaro – “Sopra le bretelle”;

Pier Didoni – “Ti cerco”;

Daniela Donatone, D’Anì – “A mezzo fiato”;

Shoek – “Nuova Razza”;

Stella Sorrentino, Meissa – “Lui è l’amore”;

Tony Nevoso – “Mai più”;

Loide – “Riscò”;

Jonathan – “Tu mi hai amato per primo”;

Letizia Centorbi – “Tu sei tutto per me”.

Fabrizio Venturi, considerata la qualità degli artisti che parteciperanno al festival, un’iniziativa di cui da tanti anni si parlava resa finalmente possibile grazie al patrocinio del Comune di Sanremo e della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo, ha deciso di attribuire anche un ulteriore premio rispetto a quello di primo classificato, denominato “Diretto per Sanremo Giovani 2023. Si tratta di un “secondo” primo premio che la giuria potrà per regolamento riconoscere solo ad un artista la cui età non sia superiore ai 28 anni. Tale limite di età, quest’anno stabilito anche dal direttore artistico del Festival di Sanremo Amadeus per approdare a Sanremo Giovani, è pensato opportunamente per favorire le “nuove leve” e il futuro della musica cristiana.

Al vincitore del Festival di Sanremo della musica cristiana, oltre al trofeo, saranno destinati una produzione discografica, un videoclip ed un servizio fotografico con le etichette Joseba Publishing e DDT Music Entertainment Italy per la presentazione a Sanremo Giovani 2023, la pubblicazione del brano mediante Belive su 150 piattaforme, con relative cartoline digitali inviate ad oltre 850 radio.

Fra gli ospiti già annunciati della manifestazione di Villa Clotilde vi sarà Giuseppe Cionfoli, ex frate cappuccino, noto per essersi esibito per ben due volte sul palco dell’Ariston, la prima volta nel 1982 con lo splendido brano Solo grazie.

Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments

😇 😇 😇 👍 👍 👍 👍

Vorrei sapere ci che canale si vede o avere un link. Grazie