Telenova cambia canale a causa del refarming


a cura di Angelica La Rosa

DON ANTONIO RIZZOLO, AMMINISTRATORE DELEGATO DEL GRUPPO EDITORIALE SAN PAOLO: « TELENOVA, IN QUANTO TELEVISIONE DELLA FAMIGLIA, GRAZIE AI SUOI PROGRAMMI DI INFORMAZIONE, SPORT E INTRATTENIMENTO, CONCORRE IN MANIERA SIGNIFICATIVA ALLA REALIZZAZIONE DELLA NOSTRA MISSION»

 

Telenova, la storica emittente televisiva di Multimedia San Paolo srl, società parte del Gruppo Editoriale San Paolo, si sposta dal canale 14 alla posizione 18 del digitale terrestre, a seguito della graduale riorganizzazione delle frequenze televisive che prende il nome di refarming.

Un processo tecnologico, previsto dal Piano Nazionale di Assegnazione Frequenze del Ministero dello Sviluppo Economico, per dismettere le frequenze della banda 700 Mhz che passano alla telefonia mobile per la rete 5G.

Telenova, trasmessa in tutta la Lombardia e nel Piemonte orientale, è già visibile sul canale 18 del digitale terrestre nelle province di Piacenza, Como, Varese e nella zona del Lago MaggioreLa migrazione si completerà l’8 marzo. Per continuare a vedere i programmi di Telenova sarà necessario risintonizzare i canali del proprio televisore.

Don Antonio Rizzolo, amministratore delegato del Gruppo Editoriale San Paolo, ha commentato:

«La Società San Paolo, alla quale appartiene il nostro Gruppo editoriale, da oltre cento anni è impegnata nell’evangelizzazione e nella diffusione dei valori cristiani attraverso tutti i mezzi di comunicazione che la tecnologia mette a disposizione. Telenova, in quanto televisione della famiglia, grazie ai suoi programmi di informazione, sport e intrattenimento, concorre in maniera significativa alla realizzazione della nostra mission».

«Sentiamo molto la responsabilità di entrare ogni giorno nelle case dei nostri telespettatori, mantenendo sempre autonomia, indipendenza e obiettività»ha aggiunto don Antonio Rizzolo.

«Attraverso le nuove proposte introdotte nel palinsesto, si rafforza la volontà di far crescere ulteriormente questa straordinaria emittente, valorizzando le professionalità interne e attirando sempre di più anche il pubblico giovanile. Al successo di Telenova contribuisce anche la proficua collaborazione con la Diocesi di Milano, che si concretizza nella realizzazione di trasmissioni molto apprezzate come “La Chiesa nella città”, condotta da Annamaria Braccini»ha concluso don Antonio Rizzolo.

Don Roberto Ponti, amministratore unico di Multimedia San Paolo, ha dichiarato:

«Penso che il nuovo standard TV possa offrire all’emittente paolina felici sviluppi tecnici. Sarà soprattutto la rinnovata sinergia con tutte le realtà del Gruppo Editoriale a portare una ventata di cambiamento. Chiedo al pubblico di continuare a seguirci e lo invito ad interagire con le nostre trasmissioni e attraverso tutti i canali social che faranno conoscere il nostro rinnovamento»

Telenova, in vista del cambio di canale, sta già rinnovando il suo palinsesto con il lancio di alcuni nuovi programmi.

Per quanto riguarda lo sport, accanto alle dirette sempre molto seguite di “Novastadio” con la presenza di opinionisti come Evaristo Beccalossi ed Enzo Gambaro, si è aggiunto dal 7 febbraio il format “Mezzogiorno di calcio”, trasmesso dal lunedì al venerdì alle ore 12.30.

Dall’8 marzo prenderà il via “Junior gol”, un programma pensato per i ragazzi, in onda ogni martedì alle ore 18.00. Dal 10 marzo partirà il rilancio di “Griglia di Partenza”, storico appuntamento con i motori condotto da Riccardo Scarlato, in palinsesto al giovedì alle ore 21.00.

Continuano i programmi d’informazione, come “Linea d’Ombra”, condotto da Adriana Santacroce, uno spazio dedicato all’attualità in onda il martedì e il venerdì in prima serata, e “Metropolis”, al servizio dei telespettatori, in palinsesto dal lunedì al venerdì alle ore 13.15. Nella fascia delle ore 18.00, accanto a “Il punto di luce”, momento di riflessione sulla fede in onda ogni giovedì, si sono aggiunti i nuovi format: “In gita con l’archeologo” condotto da Aristide Malnati (il lunedì); “Volti di speranza” presentato da don Luigi Ginami che affronta tematiche sociali (il mercoledì); “Dentro l’armadio” spazio dedicato al mondo della moda (il venerdì).

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments