Tre sguardi particolari a Maria e Giuseppe, attraverso l’arte poetica e figurativa


di Angelica La Rosa

ESCE OGGI “SÌ” DI FRANCO NEMBRINI

Esce oggi, per le Edizioni San Paolo, il libro di Franco Nembrini dal titolo “ (128 pagine, euro 12), un piccolo gioiello di fede, intelligenza e passione per la bellezza.

In queste pagine il prof. Nembrini, apprezzato conferenziere su temi danteschi, letterari ed educativi, affronta un tema che collega le altezze dell’opera del Sommo Poeta con la ricchezza, mai abbastanza approfondita, della devozione mariana anche popolare e lo fa soffermandosi su tre visioni, diverse e però convergenti.

Da un lato conduce il lettore alla scoperta di un affresco attribuito a Dono Doni, un vero e proprio unicum fra le rappresentazioni della Sacra Famiglia: “L’accettazione della maternità di Maria da parte di Giuseppe”.

Dall’altro, commenta per il lettore il XXXIII Canto del Paradiso, introducendolo alla poetica dantesca riguardante la Madre di Cristo nella gloria dei beati. Infine, avvicina chi legge a un bassorilievo che spicca nell’opera di Antoni Gaudí (1852-1926) per la sua originale prospettiva mariana.

Questi tre sguardi a Maria e Giuseppe, attraverso l’arte poetica e figurativa, offrono una prospettiva nuova e originale per tornare a leggere la quotidianità di padri, madri e figli nella prospettiva dell’infinito e dell’eterno.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments