I 150 anni di “Mondo e Missione”, la storica rivista del Pontificio istituto missioni estere (PIME)


di Lucilla Denti

AL MUSEO POPOLI E CULTURE UN CONCERTO E UNA MOSTRA PER FESTEGGIARE I 150 ANNI DELLA RIVISTA MISSIONARIA “MONDO E MISSIONE

La rivista Mondo e Missione, dell’Istituto missionario PIME (Pontificio istituto missioni estere), è una delle poche testate in Italia a poter vantare una pubblicazione senza interruzioni dal 1872 ad oggi. Nasceva, infatti, nell’aprile del 1872, con il nome “Le Missioni Cattoliche” (che nel 1969 avrebbe cambiato appunto in “Mondo e Missione”).

Per festeggiare i 150 anni di attività, il Centro PIME di Milano, dove ha sede la redazione del magazine, offrirà stasera un concerto dei The Nefesh trio, che porteranno il pubblico in un viaggio sonoro all’interno della musica ebraica. Sonorità che sanno di incontro, contaminazione, spiritualità e gioia. Un segno prezioso di pace, quello impresso nei brani dei The Nefesh trio, così come le storie che ogni mese Mondo e Missione cerca di raccontare ai suoi lettori (il concerto è a ingresso gratuito: per informazioni e prenotazioni cliccare qui).

Il nome del gruppo che si esibirà stasera trae origine dalle due parole ebraiche, Nefesh, anima, ed Esh, fuoco. Nella fusione della parola NefEsh i musicisti hanno voluto dare il senso della ricerca del Trio, che dalla sua nascita nel 2006 è stato protagonista di eventi e concerti prestigiosi che hanno avuto luogo in sedi internazionalmente note come ad esempio il Conservatorio di Beer Sheva, il Festival Internazionale del Klezmer di Zfa (tappe di due tour che l’hanno portato a suonare musica ebraica nello Stato di Israele) e la King’s Hall dell’Università di Newcastle, in Inghilterra.

Lo spettacolo musicale si terrà nella sede di Milano del Pontificio Istituto, in via Monterosa 81 (Metro Amendola o Lotto) alle ore 20.30. Lo stesso giorno al PIME verrà inaugurata una mostra gratuita che ripercorre i 150 anni di storia di Mondo e Missione attraverso le copertine, le storie e i temi più importanti affrontati dalla rivista, che sarà visitabile anche nelle settimane successive. Un viaggio da cui balza all’occhio come la rivista abbia spesso fatto scoprire in anticipo e in profondità personaggi e vicende che avrebbero segnato la storia: da Gandhi a madre Teresa di Calcutta, dalla guerra del Vietnam al premio Nobel per la pace congolese Denis Mukwege, solo per citare qualche esempio.

Registrare le notizie più minute di ogni giorno, i viaggi, le cose di storia naturale, etnologia, statistica, le necrologie, le bibliografie, gli scritti dei missionari“: la testata del PIME si presentava con questo ampio “programma” nel 1872, nel momento in cui usciva il primo numero de Le Missioni Cattoliche. Si tratta di una promessa che riteniamo abbia mantenuto per un secolo e mezzo, raccontando con lo sguardo dei missionari grandi pagine di storia, ma anche problemi quotidiani e speranze di chi vive nelle periferie più dimenticate del mondo.

Rinnovata nella sua veste grafica proprio in occasione dei 150 anni, Mondo e Missione è attualmente diretta da padre Mario Ghezzi che, dopo 17 anni in Cambogia, guida dal 2018 il Centro missionario PIME di Milano.

Ancora oggi – ha detto padre Ghezzi – ‘Mondo e Missione’ continua a essere uno strumento agile e ricco di contenuti specifici legati alla missione e ai Paesi che la riguardano. Un’informazione per certi versi “di nicchia”, ma imprescindibile nel panorama italiano, che accanto alle pagine cartacee della rivista oggi propone anche una ricca offerta di approfondimenti digitali consultabili sul sito mondoemissione.it e sull’agenzia tematica AsiaNews“.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments