Dalle origini fino alla rivolta di Bar Kochba: arriva la storia di Israele e Giuda


di Angelica La Rosa

STORIA DI ISRAELE E GIUDA NELL’ANTICHITA’


Lo studio della storia dell’antico Israele negli ultimi decenni è divenuto difficile e talvolta disorientante a causa dei diversi paradigmi storiografici adottati.

“Storia di Israele e Giuda nell’antichità” (Edizioni San Paolo 2022, 263 pagine, euro 34) di Paolo Merlo delinea la storia di Israele e Giuda dalle origini fino alla rivolta di Bar Kochba nel 132-135 d.C., utilizzando in modo critico tutte le fonti a disposizione dello storico, soprattutto quelle archeologiche ed epigrafiche.

L’esposizione degli avvenimenti storici è compiuta tenendo conto della più aggiornata critica biblica e ricerca storiografica. Le fonti archeologiche ed epigrafiche sono state utilizzate non solo per i periodi più antichi della storia d’Israele, ma anche per quelli più recenti; oltre agli storici di lingua greca, si è fatto ricorso alla documentazione papiracea e archeologica.

Data l’innegabile importanza che la documentazione extrabiblica riveste per la redazione di una storia d’Israele e Giuda, ogni capitolo del libro è corredato dai riquadri nei quali sono tradotti e commentati documenti epigrafici o papiracei. Il volume, pensato primariamente come manuale per gli studenti delle facoltà universitarie di studi biblici e di orientalistica antica, si rivolge a tutti i lettori che intendono ottenere le necessarie informazioni storiche per affrontare lo studio della Bibbia in modo consapevole e critico.

Paolo Merlo, dottore di ricerca in Teologia e in Vicino Oriente antico, è docente di Antico Testamento presso la Pontificia Università Lateranense e invitato presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma.

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments