L’Occidente senza Dio si sta trasformando in una macchina di oppressione spirituale

di Martino Mora

È LA VERITÀ A FONDARE L’AUTENTICA LIBERTÀ, NON IL CONTRARIO, COME SOSTENGONO STOLTAMENTE LIBERALI E LIBERTARI, CHE IMMAGINANO CHE UN INDIVIDUO, CIOÈ UN ATOMO, POSSA BASTARE A SE STESSO

In Verità è risorto! E’ a questa Verità, che come una sciabola taglia l’umanità in due, che si oppongono tutti gli artefici del Male nel senso più profondo del termine. Chi ama il Male in modo consapevole – non da semplice peccatore come siamo noi tutti – ma da autentico malvagio, è a questa Verità e solo a questa Verità che con tutte le sue forze si oppone. Perché auspica che tutti la dimentichino.

Chi vuole il Male dell’uomo – anche e soprattutto quando si riempie la bocca di umanitarismo e dirittismo – mira alla dimenticanza completa di questa essenziale Verità. Perché è la Verità a fondare l’autentica libertà, non il contrario, come sostengono stoltamente liberali e libertari, che immaginano che un individuo, cioè un atomo, possa bastare a se stesso.

E’ la dimenticanza della Verità a ridurre in catene l’uomo, anche quando vive nel benessere e nel confort. Anzi, soprattutto allora. E’ per questo che oggi il cosiddetto Occidente, che nonostante tutto è ancora il paradiso del benessere materiale, si è trasformato nella più spietata macchina di oppressione spirituale e di oblio sistematico del vero Bene.

E ciò nonostante noi continuiamo ad affermare: In Verità è risorto!

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments