La straordinaria storia di Papa Celestino V e della Perdonanza di Collemaggio

di Giuseppe Brienza

IL LIBRO “I PAPI E CELESTINO V. LA PERDONANZA DA BONIFACIO VIII A FRANCESCO” SARÀ PRESENTATO QUESTA SERA A L’AQUILA IN OCCASIONE DEL PELLEGRINAGGIO CHE FARÀ DOMENICA PROSSIMA IL SANTO PADRE NELLA BASILICA DI SANTA MARIA DI COLLEMAGGIO

L’eremita Pier da Morrone (1210-1296), che il 5 luglio 1294 è stato eletto al soglio pontificio col nome di Celestino V, è noto come “il Papa del Gran Rifiuto” per la sua decisione di abdicare dopo soli 161 giorni di regno.  A questa singolare figura della Chiesa Papa Francesco tributerà domenica prossima un suo personale omaggio recandosi, primo Pontefice della storia, nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio per aprire la Porta Santa e dare così il via alle celebrazioni della Perdonanza celestiniana.

Negli eventi in preparazione di quello che gli abruzzesi (e non solo) hanno definito l’evento dell’anno, rientra anche la pubblicazione del libro che ripercorre l’atteggiamento dei Papi degli ultimi secoli nei confronti di Celestino V e della “Perdonanza”, ovvero della Bolla con la quale, al momento dell’incoronazione all’Aquila il 29 agosto 1294, Fra’ Pietro del Morrone concesse il Perdono da tutti i peccati a chi, sinceramente pentito e confessato, fosse passato sotto la Porta Santa di Collemaggio tra il 28 e il 29 agosto di ogni anno.

Il volume “I Papi e Celestino V. La Perdonanza da Bonifacio VIII a Francesco” (One Group Edizioni, L’Aquila 2022, € 25), scritto dal giornalista e scrittore aquilano Angelo De Nicola e arricchito da un saggio del teologo don Luigi Maria Epicoco, sarà presentato questa sera a L’Aquila, nella speciale sede del Monastero di San Basilio delle monache Benedettine Celestine. Oltre all’autore interverranno all’evento il citato Don Epicoco, che è assistente ecclesiastico del Dicastero per la Comunicazione, e il presidente del Rotary Club di Sulmona d.ssa Franca Colella. L’appuntamento è per le ore 18 in via San Basilio 2. Per ogni ulteriore informazione si può chiamare il numero di telefono del monastero: 0862/204470.

Angelo De Nicola, nato a L’Aquila nel 1965, è giornalista di lungo corso e, dal 1996, caposervizio della cronaca dell’Aquila del quotidiano Il Messaggero. È autore di numerosi saggi fra i quali Presunto innocente, cronaca del caso Perruzza (Edizioni Tracce, 2003), Da Tragnone a Fidel Castro, gli eventi che sconvolsero L’Aquila (Edizioni Textus, 2004) e La centesima rocca (1998, edito dalla Bnl dell’Aquila) sulla Scuola sottufficiali della Guardia di Finanza de L’Aquila.

Sulla figura di Papa Celestino V e sulla Perdonanza Celestiniana ha pubblicato i romanzi La maschera di Celestino” (Edizioni Textus, 2005) e La missione di Celestino (La Nuova Editrice, 2006) e i saggi Il Mito di Celestino (One Group Edizioni, 2010) e Trent’anni di Perdonanza (One Group Edizioni, 2014) e Dante, Silone e la Perdonanza (One Group Edizioni, 2021).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments