Aborto, Planned Parenthood ha ucciso 383mila bimbi in un solo anno

di Angelica La Rosa

PLANNED PARENTHOOD HA UCCISO PIÙ DI 383.000 BAMBINI IN UN SOLO ANNO ED HA AIUTATO SOLO 8.775 DONNE CON CURE PRENATALI. CIÒ SIGNIFICA CHE HANNO UCCISO 43 BAMBINI CON ABORTI PER OGNI BAMBINO CHE HA AIUTATO A PARTORIRE

È stato un altro anno record per la multinazionale degli aborti Planned Parenthood. Sebbene Planned Parenthood si autodefinisca un’organizzazione per la “salute” delle donne, in realtà è poco più che un’attività tesa agli aborti alla vendita di organi di bambini abortiti.

Il suo rapporto annuale 2020, pubblicato questa settimana, mostra che 383.460 bambini sono stati abortiti durante quell’anno, con un aumento di quasi 30.000 bambini uccisi per aborti rispetto all’anno precedente (nel 2019 erano stati 354.871).

In pratica Planned Parenthood uccide con gli aborti 1.050 bambini ogni giorno, cioè uccide un bambino ogni 82 secondi, anche se affermano che il loro obiettivo principale è “l’attenzione alla salute delle donne”.

Nel frattempo, Planned Parenthood, che afferma di essere “senza scopo di lucro” e ammette origini “intrinsecamente razziste”, ha guadagnato più soldi che mai, con entrate per 1.714,4 milioni di dollari, donate in parte da 633,4 milioni di dollari dei contribuenti.

Mentre questa enorme associazione ha ucciso più bambini con aborti, il numero di aborti negli Stati Uniti è aumentato solo del 2%, motivo per cui Planned Parenthood sta facendo una percentuale crescente di tutti gli aborti eseguiti negli Stati Uniti ogni anno.

Secondo il Guttmacher Institute sul totale di 930.160 bambini che muoiono per aborti negli Stati Uniti ogni anno Planned Parenthood ne ha uccisi il 41%.

Il nuovo rapporto annuale mostra anche che l’associazione sta aiutando i clienti con assistenza sanitaria sempre meno legittima.

“Nel 2020, i centri sanitari Planned Parenthood hanno servito 2,16 milioni di pazienti, fornendo complessivamente oltre 8,6 milioni di servizi”, riporta Planned Parenthood, segnando un calo di 240.000 clienti, cioè un calo del 10% rispetto ai dati del 2019. Nonostante questo il suo numero di aborti praticati è aumentato dell’8%.

Planned Parenthood ha aiutato meno persone con la contraccezione, eseguito meno procedure di colposcopia, meno test HIV, meno Pap test, meno vaccinazioni, meno esami del seno e meno appuntamenti in generale rispetto all’anno precedente.

E mentre Planned Parenthood ha ucciso più di 383.000 bambini, ha aiutato solo 8.775 donne con cure prenatali. Ciò significa che ha ucciso 43 bambini con aborti per ogni bambino che ha aiutato a partorire. Tanto per la pianificazione genitoriale.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments