Quando voltare pagina diventa una necessità per sé stessi e per chi si ama

Quando voltare pagina diventa una necessità per sé stessi e per chi si ama

di Angelica La Rosa

PERDONARE L’IMPERDONABILE NELL’ULTIMO LIBRO DELLA SCRITTRICE CRISTIANA STATUNITENSE LYSA TERKEURST

Perdonare l’imperdonabile. Come voltare pagina, fare pace con i ricordi dolorosi e ritornare a vivere” (Alise Editore, Milano 2022, pp. 300, €18) della scrittrice cristiana statunitense Lysa Terkeurst è da poco stato distribuito in versione italiana in tutte le maggiori librerie e negli store digitali. Si tratta di un libro che trae origine dall’esperienza personale dell’autrice che indica i passi da seguire per uscire dalla gabbia del dolore psicologico e dei ricordi ossessivi.

Dopo la scoperta del tradimento del marito, infatti, Lysa si sentiva letteralmente intrappolata. Quell’evento l’aveva segnata completamente, causando un effetto domino negativo in tutti gli altri aspetti della sua vita. Era come un’ombra che si estendeva rapidamente e che lei stessa contribuiva ad accrescere ritornando con la mente al momento della crisi. I suoi pensieri ristagnavano in un senso di amarezza e risentimento così forte da farle credere che, per essere finalmente libera dal suo dolore, l’unica soluzione fosse vedere chi l’aveva ferita ricevere la giusta punizione.

Ancora una volta, i suoi pensieri la intrappolavano all’evento doloroso. Ma più ci si lascia divorare dal dolore, più se ne viene influenzati, più si proietta la propria sofferenza sugli altri. E le cause che alimentano il dolore sono fondamentalmente due: dare la colpa all’altro (o agli altri) e vivere come se ogni azione dipendesse da ciò che quella persona ha fatto. Meglio allora liberarsi di un inutile peso e voltare pagina, attraverso il perdono, che non è semplice accettazione, anzi.

Lysa Terkeurst, vincitrice del premio Christian Book Awards degli Stati Uniti nel 2019, ci insegna quindi come andare avanti e liberarci di ciò che ci àncora al passato anche quando chi ci ha ferito rifiuta di cambiare o di chiedere scusa.

Dunque, se ci sentiamo intrappolati in un vicolo cieco di dolore, se continuiamo a rivedere nella nostra mente le scene che ci hanno ferito e non abbiamo più intenzione di stare alle regole di questo gioco esasperante, ma non sappiamo come uscirne, questo nuovo libro può aprirci un varco sicuro nella giungla dell’auto-oppressione.

Lysa Terkeurst vive nella Carolina del Nord e dirige il portale Proverbs 31 Ministries. E’ autrice di bestseller entrati nelle classifiche del New York Times come ad esempio It’s Not Supposed to Be This Way e Uninvited.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments