Il card. Eijk su gender e aborto: “l’educazione sessuale ai figli spetta ai genitori, si aiutino le donne a portare a termine la gravidanza”

di Matteo Orlando

IL CARDINALE WILLEM JACOBUS EIJK SULL’EUTANASIA: “DOBBIAMO DARE UNA RISPOSTA POSITIVA ALLA SOFFERENZA. OCCORRE SVILUPPARE LE CURE PALLIATIVE. SI DEVE DARE VITA AI GIORNI” 

Si è tenuta nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 5 ottobre, dalle 18:30 alle 21:30 circa, la lectio magistralis dal titolo “L’Europa ha ancora bisogno del cristianesimo? Il caso dei Paesi Bassi oltre la crisi” tenuta da Sua Eminenza il Cardinale Willem Jacobus Eijk, Arcivescovo Metropolita di Utrecht (Paesi Bassi).

L’evento, che ha inaugurato l’anno culturale della Fondazione Toniolo di Verona, si è tenuto presso la splendida Sala dei Vescovi della Curia scaligera. E’ stato presente all’incontro anche il nuovo vescovo di Verona, Sua Eccellenza Monsignor Domenico Pompili che è intervenuto brevemente alla fine dell’intervento del porporato olandese, parlando dell’individualismo e offrendo un consiglio prezioso per rendersi conto dei danni che una cultura individualistica può comportare: la visione del documentario “La teoria svedese dell’amore”.

Nei prossimi giorni Informazione Cattolica vi offrirà il testo integrale della Lectio Magistralis del Cardinale Eijk. A seguire, invece, potete ascoltare le riflessioni di Sua Eminenza su temi estremamente importanti come l’eutanasia, l’aborto, l’ideologia gender, la transizione di genere, la legge morale naturale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments