Difficilmente gli studenti delle scuole cattoliche diventano homeless

Difficilmente gli studenti delle scuole cattoliche diventano homeless

di John Paul Jones*

UNA RIFLESSIONE DAGLI STATI UNITI

Sono andato a scuola frequentando le scuole cattoliche. I valori che ci insegnavano erano diversi dalle altre scuole.

Anche la disciplina era diversa. C’erano docenti laici ma anche ancora diversi sacerdoti. Quelle scuole erano molto piu severe ed anche il carco di studio era molto piu alto che nelle scuole non cristiane, quelle laiche per intenderci.

Una cosa che noto, a distanza di molti anni, è che è difficilissimo trovare uno che ha seriamente frequentato le scuole cattoliche tra coloro che vivono la condizione di ‘homeless’.

Perché questo? Tutti siamo riusciti, con l’insegnamento che ci hanno dato nelle scuole cattoliche, a superare gli ostacoli della vita.

Le superiori le ho fatte nella scuola piu “laica” e Woke al mondo, la Berkeley della California, dove tutto era permesso.

Naturalmente non mi sono mai trovato bene con quelle ideologie. A distanza di moltissimi anni noto che quasi nessuno dei miei compagni delle superiori di allora si sia realizzato nella vita, Non lo dico come un vanto personale ma come un ringraziamento per le solide radici che le scuole cattoliche mi hanno dato nei primi otto anni della mia vita.

Oltre alle scuole cattoliche c’erano anche quelle protestanti e anche li i valori e la disciplina c’erano.

È con la introduzione forzata (si perche è stata forzata) della scuola statale che il disastro ci è piombato addosso.

Vedo che molti statunitensi si lamentano. “Le cose vanno male”, dicono. Però non si chiedono il perché. È sempre colpa degli altri e si cerca nell’essere permissivi la soluzione dei problemi, senza accorgersi che è proprio questo essere stati permissivi che ha creato problemi e ha portato la gente allo sbando.

Qui in California oltre alle droghe leggere hanno adesso avuto la formidabile idea di dare gratuitamente alcolici agli alcolizzati. Invece di aiutare queste persone ad uscire dalla.schiavitù dell’alcool e delle droghe qui che fanno? Incoraggiano queste cose.

Il nostro governatore Newsom ha distrutto lo stato. Ma non solo lui. Quando tutti andavamo alle funzioni religiose la nazione fioriva. Poi la frequenza alla messa domenicale si è sempre più ridotta e i risultati si vedono.

 

* Corrispondente di Informazione Cattolica dalla California 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments