Trump accusa Biden di perseguitare i cristiani pro-vita

Trump accusa Biden di perseguitare i cristiani pro-vita

di Angelica La Rosa 

IL PROBABILE FUTURO PRESIDENTE DEGLI USA PROMETTE DI AIUTARE CHI È IN CARCERE


Trump ha accusato Joe Biden di perseguitare i cristiani pro-vita ed ha promesso di aiutare chi è in carcere.

Donald Trump ha detto recentemente a un gruppo di evangelici che, se rieletto, intende aiutare i pro-vita e i cristiani che sono stati imprigionati dal Dipartimento di Giustizia di Biden.

“Esamineremo rapidamente i casi di ogni prigioniero politico che è stato ingiustamente vittima del regime di Biden… in modo da poterli rimuovere dai gulag e restituirli alle loro famiglie, a cui appartengono”, ha affermato l’ex Presidente e probabile nuovo Presidente degli Usa.

Nel suo discorso alla conferenza “Path to Majority 2024” della Coalizione Fede e Libertà a Washington DC, Trump ha attirato l’attenzione in particolare sul caso di Paulette “Paula” Harlow.

Harlow, 75 anni e con gravi problemi di salute, è stato condannato a 24 mesi di carcere per aver bloccato l’accesso a una clinica per aborti tardivi nella capitale del Paese. È stata condannata nel novembre 2023 con l’accusa di “cospirazione contro i diritti” e violazione della legge FACE per il suo ruolo in un salvataggio pacifico a favore della vita effettuato in un famigerato centro per aborti tardivi nell’ottobre 2020.

Trump ha detto a Paula di “resistere” perché “la tireremo fuori da lì”.  “Paula è una dei tanti pro-vita pacifici che Joe Biden ha arrestato – a volte con le squadre SWAT – e messo in prigione. Questo è pazzesco. Prendiamocene cura subito. Il primo giorno. Ma chiamiamo questi coraggiosi americani come sono veramente. Sono cristiani perseguitati. Ecco cosa sono”.

Nel suo discorso Trump ha insistito sulla persecuzione dei cristiani nel Paese nordamericano. Rilevando che i cattolici sono “perseguitati” da Biden, ha assicurato che intende creare una task force che combatterà gli attacchi anticristiani perché “la sinistra radicale perseguiterà sempre più credenti religiosi” poiché “sanno che la nostra lealtà è verso il nostro Paese e la nostra lealtà è verso il nostro Creatore”.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments