Gli errori dei Geovisti su battesimo ed eucaristia

Gli errori dei Geovisti su battesimo ed eucaristia

di Antonino Amorelli

PRESENZA REALE NELL’EUCARISTIA, MA NON PER I TDG

Mt 26,26

Bibbia dei Cristiani: Prendete e mangiate…questo è il mio corpo…questo è il mio sangue”.

Bibbia dei Geovisti: Prendete…questo significa il mio corpo…questo significa il mio sangue”.

Questa reale presenza di Gesù è chiarita in modo mirabile da San Paolo in Cor 11,27-29.

Errori

Il Battesimo per i Geovisti non è un sacramento e non viene dato “in nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”, come riferisce Mt 28,19, ma è solo un segno di appartenenza alla setta.

Risposta

Il Battesimo ci ha resi partecipi della natura di Dio e quindi col diritto, perché figli di Dio, alla sua eredità: I Pt 1,3-4: “…siamo in attesa di ottenere quell’eredità”.

I Gv 3,1: “…ora siamo figli di Dio…”.

Gv 1,13: “figli di Dio…è Dio che ha dato loro una nuova vita”.

Rom 8,15-17: “…avete ricevuto lo Spirito di Dio che vi fa diventare figli di Dio e vi permette di gridare “Abbà”, che vuol dire “Padre”… parteciperemo anche all’eredità…”.

Inoltre figli di Dio e fratelli sono tutti quelli che fanno la volontà di Dio:

I Gv 2,9: “Chiunque fa la volontà di Dio è diventato figlio di Dio”.

I Gv 3,2: “…ora siamo figli di Dio”.

Mt 12,46-50: “…perché se uno fa la volontà del Padre mio che è in cielo, egli è mio fratello, mia sorella e mia madre”.

IL MOVIMENTO ECUMENICO

Tutti i cristiani, a qualsiasi religione appartengono, memori del desiderio di Gesù: Gv 17,11: “…perché siano una cosa sola come noi…”, partecipano a questo Movimento. Taluni arrivano a dire: “Non partecipiamo perché nella Bibbia non c’è scritto…”.

Il vero motivo è ben diverso. I Geovisti non formano una Chiesa e tantomeno una religione, sono una setta.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments