Grazie a Trump l’Arabia Saudita consentirà ad Israele di utilizzare il proprio spazio aereo


Sembrava impossibile.

L’Arabia Saudita consentirà ad Israele di utilizzare il proprio spazio aereo per volare verso gli Emirati Arabi Uniti. Ed è solo un primo, ma gigantesco passo verso una nuova era.

Dopo gli Emirati Arabi Uniti anche l’Oman, il Marocco e persino il Sudan cercano e vogliono la normalizzazione dei rapporti con lo Stato ebraico. Altri si aggiungeranno, il Bahrain e chissà il Libano.

Sembra ieri che prendevano in giro l’Accordo del Secolo e lo boicottavano.

Sembra ieri che il riconoscimento di Gerusalemme capitale di Israele, e persino l’eliminazione di uno dei capi supremi del terrore, dovessero condurre alla terza guerra mondiale.

Quante bugie e quanta malafede.

Il Medio Oriente sta cambiando, il mondo sta cambiando, nonostante le forze del male che bramano e lucrano su uno stato di guerra permanente.

Che Dio illumini le menti dei leader del mondo e voglia il cielo che finalmente i venti di guerra vengano spazzati via da quelli di pace.

Sembrava impossibile ma sta succedendo. E siccome non lo leggo da nessuna parte voglio scriverlo io: GRAZIE Donald J. Trump

Non vincerà il premio Nobel ad essa dedicato ma la Pace stessa sarà il premio.

 

Lorenzo Capellini Mion

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments