Il Pluralismo Educativo: perso per sempre? Colpa del COVID19?


Di Suor Anna Monia Alfieri

Carissimi tutti, mi ritorna spesso la frase che Rita Levi Montalcini ha fatto sua “Sapere aude” – tradotto Abbi il coraggio di conoscere. E nella parola coraggio, oggi la tradurrei così “abbi il coraggio di concederti quel tempo necessario per approfondire”. Non possiamo credere di trovare soluzioni a situazioni complesse con gli slogan, le 5 righe e i 45 caratteri. Non ne usciamo altrimenti e noi oggi abbiamo il dovere di restituire il futuro alle nuove generazioni.

E’ in questo spirito che condivido con voi un Approfondimento sui numeri della scuola in Italia. Quante le scuole statali? E le paritarie? Quanti alunni le frequentano e la flessione nelle seconde è solo causa denatalità? Covid?

In Italia c’è ancora spazio per quella meravigliosa dichiarazione di ieri della Ministra Azzolina “”Le scuole paritarie formano, insieme alle scuole statali, il sistema nazionale di istruzione?. ” Il tempo presente ci impone di far corrispondere alle parole i fatti. Lasciamo parlare i numeri altrimenti rischiamo di unire al danno la beffa!

APPROFONDIMENTO “Il pluralismo educativo: perso per sempre? Colpa del covid? “
SLIDES
VIDEO

 


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments