Deportazioni dall’Italia: ogni giorno la vicenda di una persona, un luogo o un evento


L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE EX DEPORTATI NEI CAMPI NAZISTI (ANED) HA LANCIATO IL PROGETTO ANNUALE «WIKIANED – MEMORIA QUOTIDIANA»

A cura di Angelica La Rosa

 

Durerà fino al 31 agosto 2022, sulle pagine Instagram e Facebook dell’Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti (ANED), il progetto annuale «WikiAned – Memoria Quotidiana», che prevede la pubblicazione giornaliera, festivi inclusi, di un post in cui si narra la vicenda di una persona, di un luogo o di un evento che ha fatto parte della storia delle deportazioni dall’Italia, legato a quella specifica data, 365 storie per 365 giorni.

Pensato come una sorta di calendario, «WikiAned – Memoria Quotidiana» si propone di offrire ogni giorno una «pillola» di Memoria, uno spunto di riflessione e un invito all’approfondimento per studenti, insegnanti o appassionati di Storia: una foto accompagnata da una breve didascalia, consigli bibliografici, cinematografici o di altra forma artistica, link a video, interviste o approfondimenti.

A fianco dei nomi e delle date fondamentali, si dà spazio anche a tanti deportati e deportate solitamente esclusi dalla narrazione storica proponendo così alle giovani generazioni tante «persone comuni» che, difronte ai soprusi del regime dittatoriale fascista e alla guerra, non hanno esitato a scegliere, anche con azioni concrete, la parte della libertà, contribuendo significativamente alla sconfitta del nazifascismo e alla costruzione della Democrazia.

Il «calendario» in essa presente permette di confrontarsi con percorsi di vita di persone che hanno resistito al fascismo, donne e uomini che hanno pensato con la propria testa e sentito la necessità di assumersi la responsabilità di opporsi al male con scelte concrete. La loro ribellione parla, offre esempi positivi e cause giuste per cui lottare. Queste persone, morte nei campi nazisti o che vi hanno vissuto esperienze terribili, che all’apparenza possono sembrare dei «vinti», in realtà hanno vinto: le loro idee di libertà, democrazia, parità giuridica tra i sessi, nonostante, a volte, la sconfitta personale, hanno trionfato.

«WikiAned – Memoria Quotidiana» è accessibile a tutti direttamente e gratuitamente ogni giorno, dal 1 settembre 2021 al 31 agosto 2022, sulle pagine nazionali Instagram e Facebook di ANED, i cui post saranno poi rilanciati dalle varie sezioni provinciali dell’associazione.

L’iniziativa memorial-informativa, ideata e gestita dalla Sezione Aned di Verona, si avvale del sostegno della Regione Veneto e, pur con una speciale attenzione per veronesi e veneti, ha valenza nazionale. La ricerca storica, l’approfondimento archivistico e la stesura dei testi sono a cura di Dennis Turrin, dottore in Scienze Storiche.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments